L’incontro con gli operatori del Ser.D di Cassino. Il lavoro di prevenzione e la prospettiva del curante

Ser.D di Cassino

Il nostro lavoro muove dall’esigenza di riportare al centro le esistenze poste al margine. In-esistente è esistere dentro qualcosa nonostante il tentativo di strozzare la voce all’interno di categorie prestabilite. Da qui la scelta di affrontare il tema della tossicodipendenza confrontandoci con operatori e utenti, con l’intento di raccontare l’autentico che eccede i confini del […]

Carcere e studio. «Avevo la sensazione di sentirmi altrove, non più in carcere»

carcere e studio

Dopo aver affrontato il tema dello studio in carcere con una tutor universitaria, abbiamo scelto di pubblicare la testimonianza di Roberto Pecci, persona detenuta presso la Casa Circondariale di Rebibbia Nuovo Complesso. È iscritto al corso di laurea in Beni Culturali e presto discuterà la sua tesi di laurea in Drammaturgia Antica. A Roberto abbiamo […]

Reinserimento sociale. Reti di intervento e percorsi individuali

reinserimento sociale

Raccontando il carcere nel corso di questi mesi abbiamo tentato di renderlo tangibile contrastando la smaterializzazione dei vissuti. Abbiamo dato voce a chi anima questi luoghi provando a superare la spersonalizzazione intrinseca alle strutture di contenimento, che a loro modo cancellano tracce di vita eccedente. Il diritto alla salute, il fine pena mai, il modello […]

Processi mediatici. Spettacolarizzazione del dolore e rimozione della complessità

processi mediatici

Il mondo nel quale viviamo sembra avere un bisogno estremo di parole. Lo strumento potente della rete assicura la possibilità di esprimere un’opinione sugli argomenti più disparati, mentre i reality show che popolano i palinsesti televisivi donano al pubblico l’illusione di poter osservare dal buco della serratura l’intimità di personaggi, come si suol dire, già […]

Carcere. Ricostruire un benessere a partire dal rapporto con la propria corporeità, Mauro Palma

L’intervento di Mauro Palma, Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale, durante il convegno del 23 marzo a tema carcere e reinserimento, tra i numerosi spunti di riflessione ha posto l’accento su un dettaglio: la conversione dell’atteggiamento trattamentale in atteggiamento di orientamento, nella misura in cui l’orientamento – pur prevedendo il controllo […]

La condizione dei detenuti e delle detenute transgender in carcere

persone transgender in carcere

Se la società fatica a concepire le persone transessuali e transgender come soggettività degne di riconoscimento, è interessante indagare il modo in cui tutto questo si traduce all’interno delle carceri. Le persone transgender esperiscono un conflitto tra il genere che viene loro assegnato alla nascita e il genere al quale sentono di appartenere. Questa condizione, […]

Carcere e diritto alla sessualità. Il vuoto legislativo come scelta politica

carcere e diritto alla sessualità

Parlare di carcere e diritto alla sessualità suggerisce un inevitabile rimando al corpo. Il carcere, lungi dall’essere intrinseco alla società, è un prodotto culturale concepito nel tentativo di immaginare pene più umane, come si usa dire, e la sua comparsa implica un’idea di punizione nei termini di rappresentazione simbolica: non è più possibile essere testimoni […]

La giustizia riparativa e i limiti della logica retributiva. Intervista a Elisa Mauri

giustizia riparativa

La scelta di rispondere al male del reato con il male della pena è il presupposto sul quale si fonda il nostro modello di giustizia. Invocare la necessità di punire i colpevoli per difendere la pace sociale, però, sembra più un palliativo che una pratica risolutiva, un processo auto-assolutorio attraverso il quale ci si illude […]

Revenge Porn. Un’espressione e i suoi limiti, con Silvia Semenzin

Revenge Porn

Silvia Semenzin è attivista e ricercatrice post-dottorato in Sociologia Digitale presso l’Università Complutense di Madrid. Nello specifico si occupa di giustizia digitale affrontando temi quali: privacy e intimità, discriminazione algoritmica, violenza online e resistenze digitali. Con lei abbiamo parlato di Revenge Porn individuando i limiti di tale espressione – sarebbe più opportuno riflettere sull’assenza di […]

Il ruolo dell’Operatrice all’Emotività, all’Affettività e alla Sessualità con Caterina Di Loreto

affettività

Insieme a Caterina Di Loreto, Operatrice all’Emotività, all’Affettività e alla Sessualità, abbiamo riflettuto sul ruolo dell’O.E.A.S in Italia. Caterina ha sempre lavorato come educatrice insieme ai minori con disabilità e, a partire da quelle esperienze relazionali, ha avvertito il desiderio di approfondire il vasto argomento dell’educazione alla sessualità frequentando uno dei corsi offerti dall’associazione Love […]

Sessualità e corpi trans. Intervista a Elisa Ruscio

sessualità e corpi trans

Il confronto con Elisa Ruscio ci ha permesso di declinare il discorso relativo alla sessualità all’interno del percorso di transizione che permette, qualora divergano, di riallineare l’identità percepita interiormente con quella percepita esteriormente. Un anno fa Elisa ha deciso di aprire una pagina Instagram (@bitch.elisa) attraverso la quale si occupa di sessualità e corpi trans […]

Antropologia e tematiche di genere: il ruolo delle figure professionali nell’educazione sessuale e affettiva

tematiche di genere

Francesco Ferreri, Antropologo e formatore, ha scelto di orientare il suo percorso accademico verso l’approfondimento dei Gender Studies. Il progetto di divulgazione che ha avviato su Instagram (@antropoché), «nato durante la pandemia dal desiderio di arricchire discorsi che io sentivo molto generalisti», muove dall’esigenza di affrontare le tematiche di genere senza dimenticare la complessità che […]

La morte nella cultura messicana. Intervista a Margarita Rodríguez Herrera

la morte nella cultura messicana

Con Margarita Rodríguez Herrera, Presidente dell’associazione “Amici del Messico”, abbiamo riflettuto sul tema della morte nella cultura messicana. Attraverso i suoi racconti abbiamo appreso l’importanza di una delle feste tradizionali, “El dia del los muertos”, durante la quale la morte diventa oggetto di celebrazione. «“El dia de los muertos” è una tradizione che prende avvio […]

Il Cristianesimo e l’idea della morte, Intervista a Irene Baccarini

cristianesimo

La lunga chiacchierata con Irene Baccarini, docente di Lettere nelle scuole superiori di secondo grado, muove dall’esigenza di comprendere la concezione della morte nel Cristianesimo. Come conciliare la nostra finitezza con il desiderio di assoluto? L’esistenza di Dio e, al contempo, del dolore? Da quali valori è unita la società nella quale viviamo e in […]